Fabrizio Bracconeri e la prova di cittadinanza per i musulmani

Nei giorni scorsi, dopo quattro anni di assenza dalla tv, Fabrizio Bracconeri, ex protagonista dei Ragazzi della Terza C e volto di Forum ai tempi della conduzione di  Rita Dalla Chiesa, si è sfogato duramente in un’intervista al sito TVBlog.

Tutti, leggendo la sua intervista, abbiamo provato empatia per un attore talentuoso che forse non meritava di cadere nel dimenticatoio: “Non sono più in televisione chiaramente per una scelta non mia. Da tre anni a questa parte mi sono trasferito a Trapani per stare accanto a mio figlio che ha bisogno di attenzioni e ho perso un po’ di rapporti. L’ultima esperienza importante è stata Forum: ho fatto quel programma per quindici anni con Rita e Marco, due persone adorabili”.

Anche se oggi Forum non gli piace più: “E’ troppo inverosimile. Alcune storie sembrano inventate. Trovo Barbara Palombelli brava ma molto fredda e distaccata, non è come Rita che ci metteva anima e corpo nelle cause”.

Aveva però anche confessato di non avere rimpianti: “Sostanzialmente ero pagato per non lavorare. Non ci sono rimasto male: meglio stare a casa che fare qualcosa che non ti convince davvero. Il panorama televisivo non lascia troppo spazio a idee nuove”.

Sole poche ore dopo, però, è stato capace di un gesto, mezzo social, che gli ha attirato addosso una marea di critiche, facendo svanire in un lampo tutta la comprensione che il pubblico televisivo aveva provato per lui.

Bracconeri ha infatti lanciato una proposta provocatoria su Twitter per “accogliere” i musulmani in Italia. “Vuoi restare? Ti mangi la mortadella e sputi sul Corano”, scrive Bracconeri sottolineando che questo va fatto davanti alle autorità per “testimoniare” di essere pronti ad abbracciare la cultura nostrana.

Naturalmente questa sua discutibilissima affermazione lo ha fatto finire nella bufera, ma lui ha difeso imperterrito la sua posizione.

A chi gli dà del “genio dell’idiozia”, infatti, Bracconeri replica: “A fenomeno, i più pericolosi siete voi che li volete per forza ste merde”. E ancora: “Avete finito di essere contro gli italiani !!!! W L’ITALIA !!”.

Next Post

Baby shower party: come renderlo indimenticabile

Il baby shower party è una festa molto particolare e caratteristica, che celebra ogni nuova mamma. Questa festa nasce negli USA, ma si è diffusa negli ultimi tempi anche in Italia e sta diventando un appuntamento  imperdibile per tutte le future mamme, che vogliono condividere la gioia dell’attesa con amiche […]
baby-shower-party