Facebook lancia Moments per condividere foto in privato

Certo Facebook è un social network sostanzialmente pubblico, un modo cioè per condividere con tutti i propri contatti i propri pensieri, i propri stati d’animo e anche le immagini che immortalano la quotidianità e gli eventi.

Vi sono eventi più importanti però che si desidera condividere con le persone che vi hanno partecipato, a cui si desidera inviare le immagini in cui si appare assieme, foto che devono essere caricate e inviate attraverso messaggi privati, non una procedura spesso lenta e noiosa.

Ecco allora che Facebook ha lanciato Moments, una app per dispositivi mobili Android e iOS che permette di sincronizzare e condividere le foto di eventi con tutti gli amici: l’applicazione in pratica consente di semplificare lo share delle foto scattate con gli smartphone, creando collezioni di album che sarà possibile visualizzare, gestire e condividere facilmente.

Sulla base degli attributi delle immagini scattate con il proprio smartphone, ora e localizzazione, sulla base delle soluzioni di riconoscimento facciale che il social network già implementa per suggerire i tag, l’applicazione può attingere all’archivio fotografico su smartphone per aggregare le immagini sulla base di quelli che intuisce essere eventi condivisi, per suggerirne la condivisione con i contatti che vi compaiono.

L’applicazione è già scaricabile su Google Play Store e iTunes.

Potrebbero interessarti

Zuckerberg dice la sua sulle bufale in rete, con relativa difesa

Zuckerberg dice la sua sulle bufale in rete, con relativa difesa. Il…

WannaCry ransomware, trovato EternalRocks ceppo ancora peggiore

Dopo una serie di diversi attacchi ransomware che hanno colpito le imprese…

Roma: orso polare in giro per il centro, l’iniziativa Greenpeace

Gli abitanti di Roma che oggi hanno circolato nelle strade del centro…

In arrivo una nuova app che darà vita alle cose

La nuova app si chiama Internet of things ed è stata ideata…