Facebook lancia Moments per condividere foto in privato

Certo Facebook è un social network sostanzialmente pubblico, un modo cioè per condividere con tutti i propri contatti i propri pensieri, i propri stati d’animo e anche le immagini che immortalano la quotidianità e gli eventi.

Vi sono eventi più importanti però che si desidera condividere con le persone che vi hanno partecipato, a cui si desidera inviare le immagini in cui si appare assieme, foto che devono essere caricate e inviate attraverso messaggi privati, non una procedura spesso lenta e noiosa.

Ecco allora che Facebook ha lanciato Moments, una app per dispositivi mobili Android e iOS che permette di sincronizzare e condividere le foto di eventi con tutti gli amici: l’applicazione in pratica consente di semplificare lo share delle foto scattate con gli smartphone, creando collezioni di album che sarà possibile visualizzare, gestire e condividere facilmente.

Sulla base degli attributi delle immagini scattate con il proprio smartphone, ora e localizzazione, sulla base delle soluzioni di riconoscimento facciale che il social network già implementa per suggerire i tag, l’applicazione può attingere all’archivio fotografico su smartphone per aggregare le immagini sulla base di quelli che intuisce essere eventi condivisi, per suggerirne la condivisione con i contatti che vi compaiono.

L’applicazione è già scaricabile su Google Play Store e iTunes.

Loading...
Potrebbero interessarti

BlackBerry, addio smartphone: il testimone passa a TLC

BlackBerry dice addio agli smartphone: da settembre il produttore canadese passa il…

Guidi senza smartphone? Toyota ti offre il caffè con Driving Barista

E’ proprio così: se guidi senza usare lo smartphone, l’app Driving Barista…