Facebook, popolarità in calo tra i giovani

Redazione

Facebook è il re indiscusso dei social network ma nell’ultimo anno la sua popolarità è calata, soprattutto tra i giovani;

a dirlo un sondaggio di WayUp che ha analizzato le preferenze di mille studenti universitari: questi ultimi affermano che resta Facebook la app più scaricata sugli smartphone, ma il sua appeal sta diminuendo col tempo: rispetto all’anno scorso, la popolarità del social di Mark Zuckerberg è scesa del 4%; è invece sempre più famosa e apprezzata la piattaforma, sempre di Zuckerberg , che si basa sulla condivisione di immagini: parliamo di Istagram, che guadagna sempre più terreno tra i giovanissimi e che, secondo gli esperti, entro il 2016 salirà al primo posto in classifica.

Subito dopo le prime due c’è Snapchat, il servizio di messaggistica istantanea basato sulle chat “usa e getta”: i messaggi restano per pochi secondi sullo smartphone del destinatario e poi spariscono; solamente al quarto posto c’è Twitter, seguito da app per l’intrattenimento quali Spotify, YouTube e Netflix.

Per quanto riguarda le piattaforme di messaggistica i giovani prediligono Snapchat, seguita da GroupMe di Microsoft ,Gmail, WhatsApp e infine la app di Zuckerberg Facebook Messenger.

Next Post

Programmi tv 25 dicembre: Benigni e i dieci comandamenti

I programmi tv del 25 dicembre, per la serata del Santo Natale possiamo contare sulla simpatia e la dialettica di Roberto Benigni con I Dieci Comandamenti in diretta dal Palastudio di Cinecittà il decalogo che Mosè portò dal Monte Sinai, su Rai Uno. Il classico viaggia su Canale 5 con […]
Programmi tv 25 dicembre