Farmaci, la rivoluzione è nel bugiardino elettronico

Se una recente ricerca ha mostrato come, anche quando si tratta di salute, gli italiani si affidano sempre di più alla rete, per cercare sintomi e cure, ma anche semplicemente per informarsi, la conseguenza logica era proprio questa: rendere disponibile il bugiardino dei farmaci in una applicazione per smartphone, in modo da averlo sempre a portata di mano.

Il bugiardino elettronico è la risposta dei farmacisti alla necessità, ormai quasi universale, di disporre delle informazioni sui farmaci nel modo più rapido e più comodo, anche quando si tratta di lievi aggiustamenti del “bugiardino”, non presenti nel foglietto di accompagnamento del farmaco.

Nasce quindi il “Bugiardino digitale”, un’applicazione per Android e Iphone che permette di ricevere sul proprio apparecchio il foglietto illustrativo aggiornato di qualsiasi medicinale, soggetto a prescrizione o da automedicazione. L’app, presentata a Milano, ha ricevuto il patrocinio dell’Agenzia Italiana del Farmaco.

“È evidente che questo strumento risponde anche ad altre esigenze – spiega il presidente della Federazione Andrea Mandelli – è abbastanza frequente che il paziente, una volta aperta la confezione, perda o getti il foglietto illustrativo del medicinale: una circostanza potenzialmente pericolosa sempre, ma in particolare quando si tratta di farmaci che non si impiegano di frequente. Grazie all’app è possibile recuperare sempre e comunque il foglietto illustrativo corrispondente senza incorre in errori. Mi sembra un contributo importante alla sicurezza dell’impiego dei medicinali. Inoltre con il sistema il paziente può costruire una banca dati personale dei farmaci che ha assunto e assume”.

1 comment

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Biochip non invasivo per la lotta ai tumori

Nel futuro la lotta al tumore passerà attraverso un biochip Una scoperta…

Allarme per l’infezione che rende i cervi zombie

Filmato un cervo zombie che ha sollevato paure e timori negli Stati…