Firenze, 12 enne non vaccinata morta di meningite
Firenze 12 enne non vaccinata morta di meningite

Vorremmo smetterla di parlare di no vax, vorremo poter scrivere finalmente che i moniti dell’Oms e di tutti gli esperti venissero ascoltati, tanto da raggiungere l’immunità di gregge e riuscire a debellare completamente virus tanto potenti quanto evitabili con una semplice iniezione, eppure dobbiamo continuare a scrivere quello che appare sempre più come un bollettino di guerra.

Una bimba di nazionalità tedesca di 12 anni, non vaccinata, ha perso la vita all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, a causa di una meningite da meningococco C.

“La ragazzina – hanno spiegato dalla Asl Toscana Nord Ovest – era con la famiglia in vacanza in un campeggio della costa, ieri ha accusato i primi malesseri e, per questo, è stata accompagnata dalla mamma al pronto soccorso di Cecina dove i sanitari si sono resi conto immediatamente della gravità delle condizioni della piccola paziente. Dopo i primi accertamenti è stato predisposto il trasferimento a Firenze con l’elisoccorso”.

Purtroppo però neppure nell’ospedale fiorentino si è potuto far nulla e la ragazzina si è tragicamente spenta.

Immediatamente i medici dell’igiene e sanità pubblica della Asl Toscana nord ovest, dopo un sopralluogo al campeggio, hanno sottoposto a profilassi tutti coloro che hanno avuto contatti con la bambina, compresi i sanitari che si sono presi cura di lei.

Loading...
Potrebbero interessarti

Malattie rare, un anticorpo potrebbe essere la svolta per curarle

Una malattia si definisce rara quando la sua prevalenza, intesa come il…

Stanza delle flebo, la nuova follia delle star

In tutti i campi le star cercano di differenziarsi dagli altri, di…