Florida, paura al college: uomo armato ferisce tre persone, ucciso dalla polizia

Redazione

Attimi di panico e terrore in un campus universitario americano ieri notte. Un uomo armato si è introdotto nella biblioteca Strozier dell’Università Statale della Florida, precisamente a Tallahassee. Improvvisamente ha iniziato a fare fuoco e ha ferito tre persone, una in condizioni molto gravi. L’identità delle persone ferite non è stata ancora resa pubblica, quindi non si sa se siano studenti o impiegati dell’università.

E’ stata immediatamente chiamata la polizia, la quale tramite il citofono ha invitato gli studenti a chiudersi nelle loro stanze e non uscire, stando lontano da porte e finestre. Alcuni studenti del college hanno messo armadi, tavoli e librerie davanti alle porte, riprendendo le drammatiche scene e le hanno poi postate su Internet.

All’uomo è stato intimato di arrendersi, ma questi per tutta risposta ha fatto fuoco. Le forze armate non hanno potuto fare altro che abbatterlo. Dopo la sua uccisione la stessa Università, dal suo profilo Twitter, verso le 2.30 ha annunciato agli studenti che il pericolo era passato e che potevano uscire dalle loro stanze.

Sono ancora ignoti i motivi che hanno spinto lo squilibrato a fare fuoco senza motivi in un’Università, anche se purtroppo non è la prima volta che succede una cosa simile negli Stati Uniti. Nonostante l’ora tarda, la biblioteca era molto affollata quindi si è sfiorata una vera e propria strage.

 

Next Post

Whatsapp, messaggi criptati per garantire la privacy

Whatsapp, utilizzando la tecnologia Open Whisper System, ha deciso di criptare i messaggi inviati tra i propri utenti. La decisione è stata presa poiché l’applicazione di messaggistica istantanea, recentemente acquistata da Facebook per 22 miliardi di dollari, ha sforato il muro dei 600 milioni di utenti attivi ogni mese. Un numero […]