Forti applausi a Cannes per “Dheepan”, il film diretto dal francese Jacques Audiard

E’ stato presentato al Festival di Cannes, ovvero il festival cinematografico che annualmente si svolge nella bellissima città di Cannes nel mese di maggio, la pellicola del nuovo film del celebre sceneggiatore e regista francese Jacques Audiard ed intitolato “Dheepan”. Il film, ispirato in parte al romanzo epistolare e dunque che non ha un ritmo narrativo ma che si affida ad uno scambio di lettere tra i vari personaggi, scritto nel 1721 dal celebre filosofo, giurista, storico e pensatore politico francese Montesquieu ovvero “Lettere Persiane”, racconta di di un guerriero cingalese di nome Tamil che fugge dallo Sri Lanka verso la Francia in compagnia di una finta famiglia composta da una giovane donna e da una bambina di soli nove anni, e dopo essere arrivato si rende conto che anche li, per sopravvivere, bisogna sottostare a quella che è la legge del più forte, come accadeva nel suo stesso paese.

Jacques Audiard è un regista e uno sceneggiatore di successo che con questo film ha toccato dei temi in genere poco trattati come ad esempio quello della guerra civile cingalese. La pellicola a Cannes sembra essere piaciuta molto al pubblico presente che si è lasciato andare in un forte applauso.

Tra le altre pellicola dirette da Jacques Audiard ricordiamo ad esempio “Sulle mie labbra” del 2001, “Il profeta” del 2009 e “Un sapore di ruggine e ossa” del 2012.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Flavio Insinna sgarbato con i concorrenti di Affari Tuoi?

Se non ci fossero i video a confermarlo, onestamente faremmo molta fatica…

Emily Ratajkowski, il vento le apre lo spacco e fa volare il vestito

Nata a Londra ma cresciuta a Encinitas, città costiera posta a nord…