Francia 2016, arriva l’App contro gli attentati Isis

Eleonora Gitto

Francia 2016, l’App sullo smartphone contro gli attentati terrorostici Isis.

Sul display del cellulare, in caso di emergenza, apparirà la scritta: “Allerta attentati”.

E’ quello che ha pensato il governo francese al fine di avvertire prima possibile la gente di un pericolo imminente.

E’ stato il Prefetto di Rhone, Michel Delpuech, a presentare l’applicazione a Lione, nel corso di un’esercitazione.

Queste le sue parole: “Il sistema d’allerta e d’informazione per la popolazione, i Francesi li conoscono, sono le sirene, nel diciannovesimo secolo il poliziotto con il tamburo, e ora bisogna che questo sistema si rinnovi seguendo le tecnologie odierne: gli oggetti intelligenti e connessi”.

“Sarà sviluppata la nuova applicazione, accessibile su tutti i telefonini. Questa applicazione permetterà, se siete geolocalizzati, o se scegliete il dipartimento, il territorio sul quale volete essere informati, ricevendo in diretta le allerte degli eventi. Il Ministro dell’Interno si augura che essa possa essere testata agli Europei sui rischi legati agli Europei stessi”.

Testeremo questo dispositivo stasera, ha proseguito il Prefetto Delpuech. Se ne trarremo un insegnamento positivo, lo si offrirà al pubblico.

E’ ovviamente gratuito per tutta la durata dei campionati di calcio europei.

Next Post

Principe Harry ha finalmente ritrovato l’amore?

Mentre suo fratello William si gode l’amore della moglie Kate e della sua splendida famiglia, al Principe Harry la vita amorosa non sorride poi così tanto, ed è ormai diverso tempo che non riesce ad avere una relazione seria. Negli ultimi mesi gli sono stati attribuiti numerosi flirt, sempre poi […]