Freddo, ecco qual è il periodo in cui si gela maggiormente

Il freddo è appena iniziato e già non ne possiamo più: tra sciarponi e camino, speriamo che l’estate arrivi presto, ma l’inverno è ancora lungo, e soprattutto ancora devono arrivare i giorni più freddi dell’anno.

Ma quali sono questi giorni in cui sarà difficile separarsi dal calore della propria stufa?
Se è sicuramente difficile stabilire con esattezza quale sia il periodo più freddo dell’inverno in Italia, anche perché ciò dipende da ogni singola località ed ovviamente varia di anno in anno, in media è indubbio che la fine di gennaio conquisti il podio.

In tutte le Regioni d’Italia è il primo mese dell’anno quello che fa registrare le temperature più basse, in media, sia per le minime che per le massime, secondo i dati riportati dall’Istat. La media della temperatura di questo mese calcolata su trent’anni è 7,7 gradi per la massima e 1,2 gradi per la minima.

Prendendo in considerazione le singole regioni, nelle regioni del Nord Italia il periodo più freddo coincide solitamente con la prima decade di Gennaio, mentre sulle coste adriatiche, in Liguria e al Centro il picco del freddo si sposta tra la seconda e la terza decade del mese.

Al Sud, invece, il periodo più gelido dell’Inverno spesso corrisponde con la prima decade di Febbraio.

Ricordiamo che dal gennaio 1880, anno in cui sono iniziate le registrazioni metereologiche, gli 8 giorni più freddi, e 12 tra i primi 13, che si sono avuti sulla Terra, appartengono o a gennaio o a febbraio del 1893.

Next Post

Ucraina, si acuisce la crisi con la Russia

Mai come in questo periodo mantenere la pace a livello internazionale sembra una chimera: la situazione tra Ucraina e Russia si fa sempre più esplosiva, ed ogni sorta di mediazione sembra per il momento destinata a fallire. Il presidente Petro Poroshenko mantiene la sua linea dura ed intransigente: dopo gli […]