Gabriel Garko e i ritocchi: la bellezza è fine a se stessa

Redazione

Nei giorni scorsi si è molto parlato dell’intervento di Gabriel Garko alla trasmissione di Massimo Giletti: L’arena.

In quell’apparizione il bel Gabriel è sembrato molto cambiato, in particolar modo il volto è stato, forse, sottoposto a qualche modifica, le fan sono rimaste sconvolte e si sono chieste il perché di questi piccoli interventi.

Il fascino di Gabriel Garko è stato smontato dai social dai quali sono subito partiti i commenti, lo stesso attore si è già anticipatamente difeso alla stessa trasmissione, tant’è che una delle sue frasi più importanti, durante il suo intervento, era legata proprio alla bellezza.

La bellezza è fine a se stessa, non è certo solo con la bellezza che si fa avanti, insomma Gabriel Garko è maturato è cosciente e sa che le sue doti non sono solo legate alla bellezza, ma intanto sui social non finiscono i commenti.

L’ultimo in ordine di tempo è stato quello di Selvaggia Lucarelli che scrive: Gabriel Garko e la sua metamorfosi, da maschio a cougar #silicone, insomma uno dei tanti commenti per sottolineare, molto probabilmente, l’inutilità e l’effetto controproducente di questi ritocchini al silicone.

Next Post

Apple musica in streaming con spot oppure no

Prosegue lo scontro tra la Apple e la piattaforma di musica online Spotify, se da un lato pare che la stessa Spotify sia sotto l’occhio de Dipartimento di Giustizia Americano che vuole chiarire la posizione dell’azienda in merito alla fruizione di brani musicali gratuitamente, dall’altra l’azienda di Cupertino sta pensando […]
Apple musica in streaming con spot oppure no