Gas serra, in 23 anni emissioni giù del 16% in Italia

Redazione

Positivi gli ultimi dati che riguardano le emissioni di gas serra in Italia; stando alle statistiche dell’Ispra, la quantità di sostanze inquinanti emesse nell’aria è diminuita del 16% negli ultimi 23 anni; un dato molto rilevante considerando che il nostro pianeta soffre sempre di più a causa dell’inquinamento; parlando di quantità, il risparmio in questo arco di tempo è di 84 milioni di tonnellate di Co2 diffuse nell’atmosfera.

Un picco in positivo si è registrato nel 2008, al culmine della crisi finanziaria che ha afflitto il nostro paese: in questo periodo di tempo la chiusura di molte fabbriche e industrie ha contribuito a ridurre l’inquinamento; inoltre, solo nel 2013, la quantità di emissioni è stata relativamente “bassa” con una cifra pari a 437 milioni di tonnellate.

A contribuire alla decrescita, la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’argomento inquinamento, la diffusione di veicoli molto meno dannosi rispetto alle vecchie Euro 0 e Euro 1, un migliore sistema di smaltimento dei rifiuti e una legislazione mirata a impedire gli abomini ambientali. Inoltre è stata di grande efficacia in tal senso la crescita della produzione di energia tramite fonti rinnovabili.

Next Post

Perugia, caso di femminicidio nel giorno contro violenza sulle donne

Ogni tre giorni in Italia una donna viene uccisa dal proprio partner o da un parente; una donna su tre è vittima di violenza fisica o sessuale da parte di mariti, fidanzati o ex compagni che abusano delle proprie coniugi in maniera bruta e ingiustificabile. Oggi è la giornata dedicata […]
Perugia femminicidio nel giorno contro violenza sulle donne