George Michael dopo la cura anti-droga appare irriconoscibile

Redazione

Sono trascorsi già più di 30 anni da quando, nel 1984, il celebre duo pop britannico “Wham” formatosi nel 1982 composto dal cantante e chitarrista britannico Andrew Ridgeley e dal cantante britannico di musica pop, soul e r’n’b George Michael, hanno reso pubblico una delle canzoni natalizie di maggior successo, cantata ed amata ancora oggi ovvero “Last Christmas”. In quegli anni George Michael era ancora molto giovane, aveva poco più di 20 anni, era molto biondo e con la sua bellezza, oltre che con il suo talento, è riuscito a fare perdere la testa a milioni di giovani ragazze.

Oggi però le cose sembrano essere cambiate per l’artista e guardandolo bene oggi non sembra esservi più alcuna traccia di quel giovane affascinante cantante. Nello specifico, l’artista, uscito da una cliniche più costose del mondo, la svizzera Kusnacht Practice, dove ha curato la sua dipendenza dalla droga, è stato fotografato a Zurigo lo scorso 25 giugno 2015, nel giorno del suo cinquantaduesimo compleanno, dove ha festeggiato insieme agli amici. George Michael, nelle immagini pubblicate in rete da Splash News, è apparso quasi irriconoscibile, ingrassato, con baffi e barba incolta e nemmeno uno dei suoi biondissimi capelli.

E’ vero, gli anni passano per tutti, nel corso degli anni si cambia, ma in questo caso è possibile dire che l’artista è apparso totalmente diverso da come si presentava negli anni legati al successo.

Next Post

Gina Lollobrigida festeggia 88 anni e dichiara "Al cinema tornerei per Spielberg"

Considerata una delle attrici europee più importanti a livello internazionale degli anni cinquanta e sessanta e considerata, negli stessi anni un’icona sexy, la celebre attrice, fotografa, scultrice, nonché disegnatrice e cantante italiana Luigia Lollobrigida, conosciuta con il nome d’arte di Gina Lollobrigida, ha rilasciato negli ultimi giorni, nel corso di […]