Germania, la colf scappa con stipendio accreditato per sbaglio

Quanti di noi, almeno una volta nella vita, ci siamo augurati di ricevere un bonifico per sbaglio sul nostro conto, magari milionario, per risolvere in un sol colpo tutti i nostri problemi e condurre una nuova vita magari dall’altra parte del mondo?

Tutti, e purtroppo per noi è rimasto un sogno non realizzato e neppure non realizzabile, dato che comunque il denaro non sarebbe nostro e verremmo condannati se ce ne appropriassimo, ma evidentemente a questo aspetto non ha pensato una donna tedesca che si è vista recapitare un “regalo” inaspettato.

Una giovane colf è infatti fuggita dopo che le avevano accreditato per sbaglio uno stipendio da 225.285 euro.

La 27enne, donna delle pulizie, è scappata in Bulgaria pur di non restituire il denaro, da oltre un anno, ma il caso è venuto alla luce perché proprio in questi giorni doveva approdare in un’aula di tribunale in Germania.

La stessa giovane era attesa a Osnabrueck per partecipare all’udienza relativa al caso, ma lei non è presentata, continuando a mostrare la sua volontà: non ha nessuna intenzione di restituire quanto indebitamente avuto.

La donna è già stata sanzionata con una multa da 1.200 euro. In attesa di fissare una nuova udienza, però, dal conto corrente della ragazza sono spariti circa 100.000 euro.

Next Post

Ragazzino lamenta dolori: gli estraggono 526 denti

Il ragazzo di 7 anni lamentava un dolore alla mandibola, i medici hanno scoperto qualcosa di incredibile. I medici sono rimasti sbalorditi quando le scansioni hanno rivelato una grande lesione nella bocca del ragazzo che era stata riempita con centinaia di denti. I medici hanno estratto 526 denti dalla bocca di un bambino […]