Germania, mistero sulle donne uccise con una balestra

Redazione

Se purtroppo neanche in Italia mancano casi terribili di cronaca nera, quello che sta accadendo in Germania nelle ultime settimane è tanto macabro quanto inquietante, e si teme che più si andrà avanti con le indagini e più emergeranno dettagli incredibili.

Per ora il mistero è irrisolto, e di certo ci sono solo le vittime: quattro ragazze sono state trovate morte, a pochi giorni di distanza.

Come hanno ricostruito i media tedeschi, le prime due ragazze sono state rinvenute in una stanza d’albergo a Passau, insieme a un uomo: a quanto pare, sarebbe stata una di loro, Farina Caspari, ad ammazzare con una balestra Torsten Weiss e Kerstin Enders, mentre si trovavano abbracciati sul letto. Poi, si sarebbe tolta la vita, sempre con la stessa arma.

Weiss e Enders hanno lasciato dei biglietti di addio in un tavolo lì vicino. Nonostante le autorità non si siano espresse sui manoscritti lasciati dai due, hanno però suggerito che il caso possa essere il risultato di un “omicidio-suicidio richiesto”, suggerendo che Caspari abbia sparato i dardi a Weiss e Enders prima di togliersi la vita.

Altri due corpi sono poi stati ritrovati due giorni dopo nell’appartamento della Caspari a Wittingen, in Bassa Sassonia: si tratta di Gertrud Caspari, 35 anni e di Carina U, una ragazza di diciannove anni.

Tutto ha avuto luogo in Baviera e tutte le vittime sono state trucidate o si sono suicidate tramite balestra.

L’ipotesi principale al momento è che le 5 vittime di questa serie di omicidi avessero tra loro un rapporto oscuro, simile a quello dei membri di una setta, e che dietro queste morti ci possa essere un piano ben organizzato.

L’ipotesi è avvalorata anche dal fatto che Weiss aveva un negozio di articoli medievali e una passione per il medioevo che aveva influenzato anche le donne. Il clima, a quanto riportano alcune fonti, era quello di una setta in cui le donne erano soggiogate a Weiss e non dovevano per nessun motivo avere contatti con parenti ed amici.

Next Post

Manchester, incredibile errore sul vino costa caro!

A tutti noi, almeno una volta, sarà capitato di andare in un bar o in un ristorante e di ricevere l’ordinazione sbagliata. Alcune volte ci siamo limitati a farlo presente, accettando persino di tenerci quanto arrivato erroneamente, altre volte lo abbiamo rimandato indietro, senza drammi. Dopotutto i camerieri sono essere […]
Manchester incredibile errore sul vino costa caro