Giovanni Conversano: ho sfiorato la tragedia!

Purtroppo il fondamentalismo islamico sta rendendo poco sicuri tutti i posti del mondo: mezzo mondo è flagellato da attentati terroristici e purtroppo anche diversi nostri connazionali sono stati coinvolti e sono rimasti vittime di cotanto violento fanatismo.

In uno degli ultimi attentati, quello dello scorso 31 dicembre a Istanbul, che è costato la vita a 39 persone, potevano essere coinvolti anche Giovanni Conversano e la sua compagna, Giovanna Pezzaioli, scampati per una fortuita coincidenza.

Avevamo scelto per il cenone di fine anno proprio il locale dove è avvenuto il terribile attentato – ha raccontato Conversano, ancora sotto shock, a Top – Una serie di imprevisti, tra cui lo slittamento di un programma tv a cui ha partecipato Giada, che è stato rinviato di una settimana, ci hanno costretto a cambiare i nostri programmi e alla fine siamo rimasti a casa“.

Mai come nel nostro caso posso dire che alcune coincidenze possono salvare la vita e quello che mi è accaduto lo trovo del tutto inspiegabile – ha aggiunto Conversano – L’unica cosa che posso pensare è che una forza sovrannaturale abbia voluto proteggere noi e il nostro amore, tenendoci lontano dal luogo del massacro“.

Se i due fossero partiti e avessero prenotato nel locale in questione, sarebbe potuta accadere una vera e propria tragedia.

Intanto il loro amore procede a gonfie vele: la coppia convive da tempo e con tutta probabilità convolerà a nozze nel 2018.

Next Post

Anche gli uomini hanno la vagina? La scoperta italiana

E’ italiana una scoperta destinata a far discutere: anche gli uomini hanno la vagina. A queste conclusioni è arrivato il ricercatore Vincenzo Puppo del CIS, Centro Italiano di Sessuologia il quale da qualche tempo va affermando che le donne, quando parlano di genitali esterni, non devono più usare il termine […]
Anche gli uomini hanno la vagina? La scoperta italiana