Google foto, un successo da 100 milioni di utenti

Eleonora Gitto

Google foto, un grande successo per oltre 100 milioni di utenti. E solo in 5 mesi.

Gli sviluppi del servizio saranno altrettanto interessanti nei prossimi mesi. Se si fa il paragone con Instagram, che aveva raggiunto lo stesso risultato in un lasso molto maggiore, in 30 mesi, si ha un’idea del successo raggiunto da Google.

Google foto dà la possibilità di archiviare foto praticamente senza limiti. E non solo, perché si possono archiviare anche video.

Il gigante dell’informatica ci fa sapere che in questi cinque mesi, il soggetto più fotografato dopo le persone, è il cibo. Avremmo sperato in qualcosa di meno venale. Ma tant’è.

In ogni caso ci sono anche tantissime foto di animali, e fra queste l’animale più ripreso è, ovviamente, il cane.

Per quanto riguarda le città, ce ne sono per tutti i gusti, ma quella più ritratta in assoluto sembra essere Parigi.

Poi ci sono New York e Barcellona. Nessuna notizia per le città italiane, nemmeno Roma.

La tecnologia, però, procede a livello spaventoso anche per le foto, giacché l’organizzazione degli scatti effettuati può essere fatta anche automaticamente tramite complessi algoritmi che riconoscono quello che è immortalato.

Next Post

Facebook attiva il suo motore di ricerca: nasce Search FYI

Finalmente Facebook ha deciso di attivare il proprio motore di ricerca: nasce Search FYI. Insomma, Facebook ha deciso di fare un po’ di concorrenza a Google sul suo terreno. Facebook ha attivato la funzione Search FYI, che darà la possibilità di cercare in tempo reale una serie di notizie di […]
Facebook attiva il suo motore di ricerca nasce Search FYI