Social Media Week di Roma grandissima partecipazione

Il Social Media Week che si tiene a Roma è una grandissima manifestazione dedicata alla condivisione di idee, innovazioni e “intuizioni” come recita il portale SMW, il connubio umano e tecnologico per lavorare e creare.

Dallo scorso 8 giugno fino a poche ore fa si è tenuta a Roma la Social Media Week, manifestazione svolta in collaborazione con Los Angeles e Città del Messico: un grande successo che ha visto 6.700 iscrizioni, 68 eventi, 203 speaker nella cornice della Casa del Cinema di Roma.

Questa edizione 2015 ha registrato un incremento del 35% dei partecipanti rispetto all’edizione del 2014 e ha visto una crescita straordinaria anche della partecipazione attraverso la rete: oltre 33 milioni di visualizzazioni dei commenti dedicati all’evento, per una portata di 5,8 milioni di utenti raggiunti tramite i social media, con oltre 8 mila commenti pubblicati da oltre 2 mila utenti univoci.

La fascia oraria 11/12 è quella che ha raccolto il maggior numero di tweet, peraltro con un sentiment positivo pari al 97%. Le parole più utilizzate sono state “innovazione”, “rivoluzione digitale”, “periscope” ed “esperimento”.

La giornata che ha generato più engagement è stato mercoledì 10 giugno con un totale di 2,8 mila commenti e mille utenti coinvolti. L’hashtag ufficiale #SMWRME è stato presente nell’87,5 per cento dei tweet, seguito da #NICETOLINKYOU (con oltre 800 tweet) e da #SOCIALMEDIA presente in 500 menzioni su Twitter.

«La Social Media Week di Roma ha registrato un successo di pubblico offline e online con il più alto livello di coinvolgimento. Si tratta di un grande successo che apre a nuovi scenari di crescita per l’affermazione di nuove tendenze, stili di vita e modelli di business “social”», ha commenta Antonio Greco, amministratore delegato di Fiera Milano Media.

Loading...
Potrebbero interessarti

Qualcomm e gli smartwatch per bambini

Qualcomm e gli smartwatch per bambini. L’obiettivo è quello dello smartwatch al…

Apple Pay, il servizio approda in Italia il 17 maggio

Ormai sembra quasi certo: il servizio di pagamento contactless e online Apple…