Guanti touch per smartphone per quando fuori gela

Redazione

Guanti touch per lo smartphone per le temperature gelide di questi giorni.

Proprio in questi giorni c’è un freddo terribile in buona parte d’Italia. Ci stiamo rendendo conto che proteggersi le mani in questi casi è molto importante, così come d’altro canto molte altre parti del corpo.

Tuttavia, rispetto a qualche anno fa c’è un problema in più. Noi riusciamo a fare la spesa, guidare la macchina o qualsiasi altra operazione che serve, bene o male con o senza guanti. Ma c’è un’operazione che fare con guanti normali è praticamente impossibile: usare uno smartphone di ultima generazione.

Siccome un cellulare o uno smartphone touch screen ce l’abbiamo tutti, se ci squilla il telefono o dobbiamo mandare un messaggio o dobbiamo compiere una qualsiasi altra operazione toccando lo schermo, non possiamo farlo con i guanti normali.

Il tempo che passiamo per levarci i guanti, prendere il cellulare e rispondere, corrisponde tranquillamente alla chiamata che si perde.

Perciò la cosa migliore, in questi casi è metterci in condizione di utilizzare lo smartphone dotandoci di appositi guanti. Poi può anche nevicare, tanto noi i guanti non ce li togliamo. Armati di apposita sciarpa, cappotto e un bel paio di guanti touch, possiamo affrontare il gelo siberiano più terribile. A patto che ci sia la linea telefonica o dati, ovviamente.

Guanti touch, l’offerta

Su Amazon se ne trovano di diversi tipi, e in genere a prezzi molto bassi.

A partire da 8,99 euro ne comprate tre paia, realizzati al 77% in acrilico, al 16% in Spandex e per il 7% in fibra conduttiva sull’estremità del pollice, dell’indice e del medio.

Poi ce n’è un paio di buona fattura, acquistabile per cifre dai 12,54 euro ai 13,99, che isolano molto bene dal vento dal gelo ma garantiscono un’ottima traspirazione della pelle.

Sul palmo della mano sono rivestiti di un tessuto antiscivolo che serve molto bene anche per afferrare il cellulare. Sono disponibili nella misura Medium e Large, sia per uomo sia per donna.

guanti touch immagine

Se invece i guanti sono solo per donna ce n’è un particolare modello di Vbiger che costa solo 9,99 euro. I guanti sono realizzati con uno speciale tessuto elasticizzato, sono leggeri e traspiranti e sulle punte di pollice e indice, posseggono il tessuto adatto per il touch.

Se poi vogliamo andare più su col prezzo, e conseguentemente fare un bel balzo di qualità in avanti, abbiamo un’azienda olandese, la Mujjo, che produce i Leather Crochet, un prodotto eccellente, elegante e di ottima fattura. Questi costano intorno ai 70-80 euro.

Poi ci sono il Leather Touchscreen, sui 90 euro, eleganti, che ci consentono di utilizzare lo smartphone nella maniera più comoda possibile, quasi come se i guanti non ci fossero.

Lo stile è essenziale, sobrio ma al contempo lineare, elegante, quanto di meglio possiamo trovare sul mercato nel caso in cui decidessimo di acquistare guanti touch di livello, e soprattutto badando all’efficacia.

Ovviamente in giro ne esistono di altri tipi, ma questi elencati ci sembravano fra i migliori in relazione alle varie esigenze, ovviamente anche di prezzo. Freddo, neve o gelo che sia, adesso siamo un po’ più tranquilli.

OFFERTA GUANTI TOUCH PER I LETTORI: GUANTI TOUCH SCREEN CAPACITIVI PER SMARTPHONE – UNIVERSALI UNISEX – NERO

Next Post

Aukey LC-C2, il caricabatterie wireless a poco prezzo

Aukey LC-C2, il caricabatterie wireless a poco prezzo Non c’è dubbio che da qualche decennio a questa parte il mondo stia diventando senza fili. E questo è senz’altro il futuro. La comodità di poter fruire di un sistema di collegamento wireless è evidente: niente cavi o cavetti, maggior ordine, più […]
aukey caricabatterie wireless