Gwyneth Paltrow e il reggiseno pomo della discordia
Gwyneth Paltrow reggiseno e cancro

Bufera mediatica sull’attrice Gwyneth Paltrow che ha “resuscitato” una vecchia teoria, che sembrerebbe scientificamente obsoleta, legata al reggiseno e lo sviluppo del cancro. Vecchie teorie secondo le quali l’accessorio intimo femminile per eccellenza, sarebbe uno dei fattori del tumore al seno, in particolar modo i modelli con ferretto.

L’attrice ha tirato fuori una vecchia teoria, nata molti anni fa, sul legame tra sviluppo del cancro e il reggiseno, una teoria però che successivamente attraverso studi scientifici, è stata praticamente smentita.

L’attrice cura un suo personale sito sul quale ogni tanto butta giù consigli di bellezza e tanto altro, Gwyneth Paltrow ha praticamente rispolverato la vecchia teoria secondo la quale le possibilità di contrarre il cancro aumenterebbero con l’aumentare delle ore nelle quali viene indossato il reggiseno, in teoria più di 12 ore al giorno.

In tutto questo l’attrice rispolverava anche la teoria secondo la quale soprattutto il reggiseno con ferretto era maggiormente dannoso, niente di più sbagliato ed è proprio per questo che Gwyneth è finita sotto una bufera mediatica, anche perché avrebbe permesso ad un dottore, evidentemente non molto lucido, di pubblicare tali teorie.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tumori oculari, a Milano apre nuovo polo diagnostico all’avanguardia

Quando di parla di tumori oculari s’identificano una serie di tumori che possono svilupparsi…

Laser per operare la prostata e non influenzare negativamente la vita sessuale

Ogni anno oltre 40 mila uomini italiani vengono operati di operplastia prostatica…