Hulk Hogan, risarcimento di 31 milioni per il video hot

Redazione

L’ex wrestler Hulk Hogan ha finalmente terminato la sua battaglia legale contro il gruppo Gawker media riguardo alla pubblicazione di un video hot.

Tempo fa il gruppo, che si occupava principalmente di gossip in quel di Manhattan e New York, aveva pubblicato un video hot di Hulk Hogan in intimità con una donna e ripreso a sua insaputa, da allora è scattata una battaglia legale senza fine.

Da un lato l’ex wrestler che si è visto gettare in pasto all’opinione pubblica con quel video e dall’altra Nick Denton il fondatore del blog Gawker, oggi arriva la sentenza con la dichiarazione di fallimento del gruppo e il risarcimento di 31 milioni di dollari ad Hulk Hogan.

Lo stesso Nick Denton ha salutato tutti proprio sul suo blog con la frase: “La saga è finita”, secondo le indiscrezioni l’istanza di fallimento porterebbe alla vendita del famoso blog, dalla quale anche Hogan dovrebbe ricevere una parte dei proventi, previo approvazione da parte del giudice fallimentare.

Next Post

Camerino riceve la visita del Presidente Mattarella

Camerino riceve la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il Capo dello Stato, dopo la visita in Israele, è giunto a Camerino alle 16, 15 di oggi. Nella zona la conseguenza del terremoto sono state notevoli in termini di distruzione. Il Presidente della Repubblica ha incontrato personalmente gli sfollati […]
Camerino riceve la visita del Presidente Mattarella