I Fatti vostri pensa a rinnovare il suo cast

Nei giorni scorsi si è parlato, in toni anche molto accesi, del cambio di conduzione de “I Fatti Vostri”, una delle trasmissioni più longeve di casa Rai.

Se Giancarlo Magalli è stato confermato, come ha lui stesso più volte sottolineato, gioendone, le teste dei suoi “compagni di avventura”, per sua somma felicità, sono cadute: i contratti di Adriana Volpe e Marcello Cirilli non sono stati rinnovati e a settembre quindi non li rivedremo.

L’ideatore e regista Michele Guardì ha quindi annunciato le novità della prossima edizione, in partenza 11 settembre su Rai 2,  in una lunga intervista al settimanale Sorrisi e Canzoni dove dice: “Ci sarà la conduzione unica. Sì, penso a Giancarlo Magalli, ma io non gliel’ho detto…. È la formula originaria partita con Fabrizio Frizzi, Alberto Castagna e poi con lo stesso Magalli. Adriana Volpe non ci sarà. Andrà in un altro programma. La direzione ha chiesto di apportare modifiche allo show, che avrà una ‘piazza’ nuova. Sarà un successo. È normale cambiare dopo tanto tempo, le squadre non durano tutta la vita. Marcello non ci sarà per un anno, poi può darsi che ritornerà. Sono io l’unico che non deve cambiare mai, poi per il resto va bene tutto”.

Guardì non ha rilasciato invece alcuna anticipazione sulla presenza di Paolo Fox, che comunque garantisce al programma buoni ascolti con il suo oroscopo.

Nessun cenno alla sostituta della Volpe, ma solo alla “conduzione unica” che però, stando alle ultime indiscrezioni, tanto “unica” non sarà. Pare infatti che al posto della Volpe possa esserci Manila Nazzaro, ex volto di Mezzogiorno in famiglia e di cinque anni più giovane.

Nella prossima edizione ad occuparsi dello spazio musicale pare arriverà Giò Di Tonno, vincitore di Sanremo 2008 con Lola Ponce, protagonista di Notre Dame de Paris e collaboratore dello stesso Guardì nel musical ‘I promessi sposi – Opera moderna’ del 2010.

Next Post

Vaccini obbligatori, la Regione Veneto impugna il provvedimento

La Regione Veneto del governatore Zaia impugna davanti alla Corte Costituzionale il provvedimento che ha sancito l’obbligatorietà dei vaccini. Prosegue senza esclusione di colpi la battaglia contro il sistema dei vaccini impiantato dal Ministero della Salute. Come noto il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha reso obbligatoria la vaccinazione dei […]
Vaccini obbligatori, la Regione Veneto impugna il provvedimento