Il bambino prodigio di “Mamma ho perso l’aereo” ha spento 35 candeline

Redazione

Era il 1990 quando il piccolo Kevin McCallister, protagonsita del celebre film diretto dal famoso regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense Chris Columus ed intitolato “Mamma ho perso l’aereo”, ha conquistato il cuore di milioni di persone in tutto il mondo. Ad interpretare tale personaggio è stato l’attore statunitense Macaulay Culkin che ai tempi era solamente un bambino di dieci anni che ha dimostrato di avere un grandissimo talento divenendo, dopo aver preso parte al film “Mamma ho perso l’aereo”, il piccolo attore più ricco e famoso di Hollywood nel 1990.

Quel bambino che è riuscito ad entrare nel cuore di milioni di persone e a conservare il suo ricordo ancora oggi a distanza di poco più di 20 anni dalla partecipazione alla pellicola sopra citata, oggi è diventato un uomo e proprio lo scorso 26 agosto 2015 ha spento ben 35 candeline.

In questi in molti si sono chiesti dove fosse finito quel bambino prodigio, si è molto parlato dei suoi problemi legati alla droga e in tanti alcuni anni fa lo davano addirittura per morto. Ma l’attore, per fortuna, lo scorso 26 agosto ha potuto festeggiare i suoi 35 anni e ha abbandonato il mondo del cinema per dilettarsi in quello della musica con una rock band da lui stesso fondata ovvero i “The Pizza Underground”.

Next Post

Facebook, un miliardo di persone vi sbirciano ogni giorno

L’annuncio è stato dato da Mark Zuckerberg con un post sul suo stesso social network: “Abbiamo appena passato un traguardo importante – ha scritto – e sono orgoglioso per i progressi fatti dalla nostra comunità.” E che progressi, viene da dire a noi: Facebook ha messo a segno un record […]