Il cagnolino si mangia 160 sterline in contanti, poi la beffa

Come si dice, al danno si aggiunge la beffa, un bravo cagnolino mangia circa 200 euro di banconote e il conto salato del veterinario si aggiunge alla cifra complessiva.

Ozzie, un labradoodle di 9 anni , ha finito con l’essere portato di corsa dal veterinario lunedì dopo che i suoi proprietari, nel Regno Unito, hanno scoperto che aveva ingurgitato una busta piena di denaro che era stata messa nella cassetta delle lettere.

Qualcuno che doveva restituirci dei soldi, li ha messi nella cassetta della posta della porta di casa è così che Ozzie si è impadronito di essa“, ha riferito la padrona, Judith Wright, a Sky News.

Dopo aver mangiato 8 banconote da 20 sterline, i proprietari di Ozzie lo hanno portato dalla loro casa a Llandudno, nel Galles del Nord, alla Murphy & Co Veterinary Practice, dove i veterinari hanno dovuto indurre il vomito.

Uno dei veterinari intervistati proprio da Sky News ha riferito anche che il costo dell’intervento è stato di 130 sterline.

L’intero incidente è finito per costare ai proprietari di Ozzie quasi 400 euro, ma il proprietario Neil Wright, ha confermato che molto probabilmente diverse delle banconote ingoiate e danneggiate, potrebbero essere cambiate dalla Banca d’Inghilterra.

Per evitare che si ripeta l’incidente, la coppia ha deciso di mettere una gabbia intorno alla loro cassetta delle lettere così Ozzie non tenterà un nuovo “spuntino”.

foto@Youtube

Loading...
Potrebbero interessarti

Usa, le sanzioni per ora non toccano l’Italia

Non ci possiamo cullare sugli allora, dato che l’unica certezza riguarda solo…

Merkel donna più potente, Mogherini prima italiana

Come ogni anno Forbes fa una lista delle 100 donne più potenti…