Il contrattacco della Boschi
Foto Fabio Cimaglia / LaPresse Roma 01-02-2015 Politica Maria Elena Boschi ospite della Trasmissione TV “L’Arena” Nella foto Maria Elena Boschi Photo Fabio Cimaglia / LaPresse Rome 01-02-2015 Politic Maria Elena Boschi host of TV Show “L’Arena” In the photo Maria Elena Boschi

Il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi, commenta il dissidio della minoranza Pd sull’Italicum: “Onestamente non vedo un rischio scissione. Pier Luigi Bersani e Roberto Speranza, pur in dissenso sulla legge elettorale, hanno detto giustamente che non vogliono lasciare il Pd, perché questa è casa loro. L’addio di Pippo Civati resta un caso isolato. Non ci saranno altri che lo seguiranno”.

Poi l’affondo a Civati: “Civati da quando ha perso le primarie ha cominciato a votare contro il governo, ma questa non è comunità. In una comunità si rispettano le regole e si lavora tutti insieme, e si sta insieme in campo”.

La Boschi continua contrattaccando le affermazioni di Berlusconi: “Ci siamo sentiti dire che il governo vuole una legge antidemocratica, che siamo ad un principio di dittatura. Silvio Berlusconi lo ha detto anche ieri: ‘siamo vicini a una deriva autoritaria’ e lui ha esperienza…”.

Il ministro risponde anche in merito alle polemiche sulla legge elettorale: “Abbiamo visto l’elezione di Cameron in Gran Bretagna: ha vinto e ha ottenuto la maggioranza assoluta dei seggi, con il 36% dei voti, non con il 51%. Se il Pd avesse preso la maggioranza con il 36% sarebbe stato costretto a sottoporsi al giudizio dei cittadini nel turno di ballottaggio. Ma non ho sentito nessuno dire che in Gran Bretagna c’è una dittatura. Mentre si sprecano i commenti sull’Italicum”.

“Il Pd è l’unica risposta per poter cambiare il Paese. Non credo che gli italiani, e soprattutto il popolo del Pd, ci perdonerebbero se mandassimo all’aria tutto. L’abbiamo fatto con Prodi e l’Ulivo, non vogliamo ripetere gli stessi errori”, ha aggiunto.

In merito alla riforma della scuola: “Non è un prendere o lasciare, quello che non è accettabile è lasciare le cose come sono. La scuola solo in mano ai sindacati funziona? Io credo di no”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Vendola si avvii la creazione della nuova sinistra

Un nuovo soggetto per la sinistra, niente cespugli ma una nuova realtà,…

Quasi raggiunto l’accordo per il divorzio breve

Ci stiamo avvicinando verso l’ok definitivo per il divorzio breve: ora per…