Il marito vuole un maschio, lei abortisce 18 volte

Redazione

Succede in Vietnam. Una donna ha deciso di abortire per ben 18 volte, per non deludere il marito che desiderava un figlio maschio.

Suo marito è fedele alla tradizione locale che vuole solo i figli maschi come eredi e protettori dei beni e dei valori della famiglia, per questo voleva un maschio. Dopo la nascita di quattro figlie, la donna ha cominciato i molteplici aborti selettivi di genere. “Volevo suicidarmi”, ha detto.

Ora l’uomo è in cerca di qualcuno che possa dare alla luce un erede maschio per lui. L’aborto selettivo di genere è molto diffuso in India e in Cina, ma di recente ha raggiunto un livello allarmante anche in Vietnam.

Per fronteggiare la situazione il governo locale ha vietato al personale medico di rivelare il sesso degli embrioni, ma non è una soluzione sufficiente: “Bisogna cambiare la mentalità della popolazione”, ha dichiarato il viceministro della Salute, Nguyen Viet Tien.

Next Post

USA, il figlio di Joe Biden muore a 46 anni

Il figlio maggiore del vicepresidente Usa Joe Biden, Beau Biden, è morto a 46 anni “dopo una battaglia con un tumore al cervello”, a dare il triste annuncio lo stesso vicepresidente americano: “Non ci sono parole per dire quanto l’intera famiglia sia rattristata”, ha dichiarato in una nota. Beau, “ha […]