Il Segreto, anticipazioni 4 novembre

Nuova avvincente puntata di Il Segreto quella di oggi, mercoledì 4 novembre, che come al solito andrà in onda alle 16:20 circa su Canale 5 e terrà incollati allo schermo fans sempre più appassionati, in attesa di festeggiare le prime 800 puntate della soap spagnola.

Oggi sarà fatta una terribile scoperta: Aurora scoprirà che Humberto e Evaristo Rovira sono stati trovati morti. Seconda la Guardia Civile si tratta di omicidio e la colpa potrebbe ricadere su Conrado, la cui situazione non è molto migliorata in prigione nonostante il tempestivo arrivo di Lesmes e di alcune importanti prove e indizi trovati.

Tutto fa pensare alla povera Aurora che la colpa di quel gesto sia proprio del suo amato Conrado! La donna non ha il coraggio di esprimere i suoi dubbi, ma Pedro si accorge dello stato d’animo sofferente di Aurora, che crede che il suo uomo sia un assassino.

Meglio non va neppure all’ex marito di Soledad: TerenceWilder dovrà fare i conti con l’arrivo  in paese del fratello Lewis. Questo si mostrerà buono e affettuoso, ma l’uomo non sembrerà gradire la sua presenza.

Negli Stati Uniti, Terence è stato accusato di aver causato la morte del padre, quando in realtà il vero assassino è proprio suo fratello, che adesso lo ha seguito fino in Spagna. Il destino vuole ricongiungere i due fratelli e Lewis porterà buone notizie circa alcune prove che indicano che la morte del padre sia stata solo un incidente. Ma Terence non crede all’uomo, pensa che il fratello lo stia ingannando per portarlo a casa e farlo arrestare con l’accusa di omicidio.

Stremato dal duro lavoro, Anibal deciderà malvolentieri di vendere la fattoria e dirà al fratello di voler pensare al futuro e non soffrire più per Rita.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Il Segreto, anticipazioni venerdì 22 aprile

Dopo l’incredibile appuntamento di ieri sera, che ha svelato purtroppo non piacevoli…

Yvonne Sciò, cade sul red carpet e mostra di non avere mutandine

Se dobbiamo riconoscerle che la sua bellezza non è stata scalfita dall’età,…