Il Segreto, anticipazioni domenica 15 novembre

Angela Sorrentino

Dopo una settimana intensissima, in cui purtroppo non si è avuta più alcuna notizia, né positiva né negativa, sulla piccola Esperanza, stasera, domenica 15 novembre, ne Il Segreto si arriverà ad una importante svolta, con delle rivelazioni che lasceranno i fans a dir poco basiti.

I dolori di Maria e Gonzalo per la presunta morte di Esperanza proseguono, ma se lei è catatonica a letto lui non ha perso la speranza ed è convinto che la figlia sia ancora viva: va da Candela in pasticceria ma la donna, che nasconde la piccola spacciandola per il fantomatico nipote Bruno, lo caccia via in malo modo. La donna ha acconsentito infatti a stringere un accordo con Fernando Mesia, che ora soffre di allucinazioni e sembra a sprazzi avere rimorsi per le sue malefatte. Cosa passa per la testa alla pasticcera, da spingerla a un tale atto?

Jacinta intanto compare all’improvviso a Puente Viejo per esortare Lesmes a portare a termine il suo compito, ma teme che il dottore sia innamorato di Aurora e che possa mandare all’aria i suoi diabolici progetti: la terribile ragazza riuscirà ad uccidere la dolce Aurora?

Neppure ai Buendia va meglio: Doroteo fugge e Anibal è costretto a chiedere aiuto a Don Anselmo, poiché teme che suo fratello Isidro, che medita vendetta, possa macchiarsi di omicidio.

Francisca continua a fare domande alle quali Fulgencio non vuole rispondere, mentre i pochi ragazzi di Puente Viejo sono chiamati ad arruolarsi nella guerra in Africa. Francisca continua a fare domande alle quali Fulgencio non vuole rispondere.

A fine puntata assisteremo inoltre an duro scontro tra Maria e Gonzalo, proprio riguardo la loro piccola che la ragazza crede ormai morta ed alla fine la giovane mediterà un terribile gesto.

Next Post

Quando Federer e Nadal avevano la ridarella

E’ capitato almeno una volta nella vita a tutti noi di avere un cosiddetto “attacco di ridarella”, quello che spesso succede sul set nel girare uno spot o durante le scene di un film, anche agli sportivi capita così come a due grandissimi campioni del tennis. Roger Federer e Rafa […]
Quando Federer e Nadal avevano la ridarella