Il Segreto, anticipazioni lunedì 2 novembre ’15

Quella di ieri sera è stata una puntata senza dubbio molto avvincente per gli amanti del Segreto, che hanno assistito al ritorno di Jacinta in paese, per completare finalmente il suo folle piano di vendetta, e c’è stata la rottura definitiva tra Maria e la sua madrina: la Montenegro non vuole partecipare al battesimo di Esperanza e tale rifiuto suscita in Maria e Gonzalo molta amarezza, nonostante ciò entrambi sono felici di festeggiare molto presto la loro bambina.

Nella puntata di oggi, lunedì 2 novembre, assisteremo invece all’evolversi delle vicenda di Terence: se ieri abbiamo scoperto dell’esistenza di un fratello, oggi il marito di Soledad teme che questi lo spii e lo segua, e le sue paure si riveleranno essere realtà, quando alla fine il fratello si presenterà alla locanda.

Francisca invece, dopo aver tagliato i ponti con Maria, si mostrerà sempre molto ospitale con suo cugino Fulgencio e la moglie Bernarda: chissà se anche la Montenegro ha un doppio fine come quello che ha suo cugino.

Grazie alle prove raccolte da Lesmes, Conrado potrà tornare finalmente libero: Aurora andrà in prigione per dargli la lieta notizia, e qui il suo amato le racconterà un suo segreto. Il geologo ogni mese manda una somma di denaro a due bambini, rimasti orfani a causa del crollo della diga che lui ha costruito.

Next Post

Jamie Foxx sostiene Quentin Tarantino sulla brutalità della polizia

Dopo le dichiarazioni e la presenza ad una manifestazione contro i metodi brutali della polizia americana, Quentin Tarantino sembra essersi fatto diversi nemici. Secondo alcune indiscrezioni i sindacati della polizia di Philadelphia, New York, Los Angeles e New Jersey, avrebbero fatto partire una sorta di petizione per boicottare il nuovo […]
Jamie Foxx Quentin Tarantino brutalita polizia