Il Senatore Razzi dà spettacolo al Gay Village

Essere più folkloristico di un classico partecipante delle feste organizzate al Gay Village non è impresa facile, ma il senatore Antonio Razzi, noto più per la parodia che ne fa Maurizio Crozza che per le sue gesta politica, sa bene come stare al centro della scena e si è scatenato come pochi.

Il senatore, invitato da Vladimir Luxuria,  si è scatenato al Gay Village di Roma, ballando e cantando una versione remix del suo brano “Famme canta’”, e se non fosse chiaro il concetto della sua posizione aveva sulla maglietta una scritta eloquente sopra la sua foto: “Te lo dico da amico. Fatti li ca… tua”.

“Lo faccio – ha tenuto a specificare – per beneficenza. Il ricavato servirà a pagare l’operazione a Zurigo a un ragazzo di 23 anni di Pescara che, in seguito a un infortunio sul lavoro, è rimasto paralizzato”.

Qualsiasi sia il fine, il video della sua esibizione è diventato subito virale su internet e ha scatenato l’ilarità generale.

Next Post

Forze armate, al via il limite dell’altezza minima

Nella botte piccola c’è il vino buono, diceva un vecchio e saggio proverbio, che però negli anni poco è servito a consolare quanti, intenzionati a entrare nelle forze armate, sono stati ostacolati proprio dalla loro scarsa altezza. C’è però una buona notizia per quanti non hanno nell’altezza la loro principale […]