Imola, Gratta e Vinci: investe 5 euro e ne vince 500mila
Imola, Gratta e Vinci: investe 5 euro e ne vince 500mila

Compra un “Gratta e Vinci” da 5 euro e ne vince 500mila: è successo nella Tabaccheria Silimbani di Imola.

Quante volte grattando un biglietto di una delle tante lotterie che promettono vincite miliardarie, vite da turisti e case favolose, non vincendo nulla abbiamo pensato: saranno un bluff. Ma chi vuoi che vinca qualcosa?

Oggi la smentita: la Tabaccheria Silimbani di Imola che si trova in via Emilia 328, vicino a Piazza dei Servi, aprendo la saracinesca stamattina ha trovato sotto la porta una fotocopia del biglietto vincente con una laconica scritta: “Grazie!”.

Ovviamente l’identità di chi ha fatto il “colpaccio” non si conosce. Ciò che si sa è che il fortunato biglietto è stato acquistato dal 22 al 24 dicembre, nella settimana di Natale.

Domenico Silimbani, titolare della Tabaccheria, ha raccontato: “Giovedì scorso, come tutte le mattine, mi sono recato in tabaccheria. Mentre aprivo la serranda, ho notato che per terra c’era un foglio di carta”. Era la fotocopia fronte e retro del biglietto vincente.

“Sopra – ha spiegato il tabaccaio- c’era un solo messaggio: ‘Grazie’”.

Silimbani, incuriosito, ha fatto alcune verifiche ed è arrivato a questa conclusione: “Chi ha comprato quel biglietto nella mia tabaccheria ha vinto ben 500mila euro. La serie fortunata è 4177217, mentre il numero grattato che ha permesso di agguantare tutti quei soldi è il 38”.

“Sono stato scioccato per un paio di giorni. Pensare di aver avuto il biglietto dei 500mila euro. Potevo andare tranquillamente in pensione –  ha detto fantasticando Silimbani -. Dopo tutto, sono qui da 49 anni, nel 2018 festeggiamo 50 anni di attività”.

“Sospetti non ne ho – ha continuato il signor Domenico-. Sono passati ormai tanti giorni dalla vendita del biglietto. In ogni caso, oltre alla clientela abituale, da qui passano molte persone ogni giorno, per cui non ho proprio idea di chi possa essere”.

“Si tratta indubbiamente della prima vincita così grossa”, tuttavia “mesi fa c’è stata una vincita di 32mila euro con il ‘Dieci e Lotto’, mentre dieci anni fa ho venduto un ‘Gratta e Vinci’ del valore di 100mila euro”.

Una Tabaccheria che porta bene. Complimenti a Domenico Silimbani e auguri a chi passando dal suo esercizio, è stato baciato dalla Dea Bendata.

Loading...
Potrebbero interessarti

Trento, utero in affitto: riconosciuta la genitorialità per 2 uomini

A Trento i giudici riconoscono la genitorialità per 2 uomini che hanno…

Monopoli, ucciso un anziano: due bulli lo spingono sugli scogli

A Monopoli un anziano è stato ucciso: spinto sugli scogli da due…