iPhone esplode in tasca, ricoverato il ciclista Gareth Clean
iPhone esplode in tasca, ricoverato il ciclista Gareth Clean

Un iPhone esplode nella tasca di un ciclista, che viene ricoverato.

Attenzione agli iPhone, non si sa mai, quando si va in bicicletta. Non accade di rado che gli iPhone diano questi tipi di problemi, esplodendo all’improvviso senza un apparente motivo.

Il motivo, ovviamente, c’è sempre, ma bisogna fare attenzione a come si utilizza l’apparecchio.

L’incidente stavolta è’ successo a Gareth Clean, che domenica scorsa stava facendo la solita passeggiata in bici.

Si era fermato per poco, e si stava rimettendo in sella quando, invece di mettere il piede sul pedale, è scivolato cadendo pesantemente su un fianco.

Lì per lì non pareva nulla di grave, ma all’improvviso ha sentito un dolore lancinante alla gamba: un’ustione non indifferente alla coscia destra di Gareth Clean.

Il suo iPhone era esploso, probabilmente a causa del surriscaldamento dovuto alla caduta. Il cellulare aveva bruciato i vestiti e la pelle.

Una settimana di ospedale per il povero Gareth, e una preoccupazione in più per Apple, la quale si è subito sincerata delle condizioni del ciclista.

La difesa dell’azienda normalmente punta sul fatto che le batterie utilizzate non sono quelle originali, creando così questo tipo di gravi inconvenienti.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Aziende sempre più green: come si stanno muovendo

Le aziende italiane continuano il proprio cammino verso lo sviluppo di un…

Sonda Cassini, le belle immagini di Titano prima del gran finale

Prima del gran finale, la sonda Cassini manda le immagini meravigliose di…