Istanbul, bomba nella metro: alcuni feriti e forse una vittima

Redazione

La città turca di Istanbul è stata oggi lo scenario di un terribile evento che ha causato panico e sconcerto generale: nella metropolitana locale, intorno alle 6 del pomeriggio, è scoppiata una bomba la cui origine è ancora poco chiara:

alcune fonti di sicurezza turca citate da Cnn Turk dall’agenzia di stampa Dogan, alla base dell’esplosione ci sarebbe un ordigno artigianale; i media locali come Ntv che Haberturk Tv parlano invece di un malfunzionamento di una centralina elettrica, che avrebbe fatto da innesco; per il momento le autorità di Istanbul riferiscono solamente che “le indagini sono in corso” ma non forniscono i dettagli dell’ accaduto.

Le testimonianze fino ad ora disponibili giungono dai presenti sulla scena che hanno vissuto attimi di terrore: quel che è certo è che almeno sei persone sono rimaste ferite e si ipotizza addirittura una vittima.

Un’altra voce proveniente dall’agenzia di Stato Anadolu, riferisce che l’esplosione è avvenuta in prossimità di un cavalcavia e non all’interno della metro. Disagi anche nel resto della città: la circolazione dei treni è stata interrotta e la zona è rimasta senza luce. L’ordigno “rudimentale” che potrebbe essere stato usato sarebbe composto da un tubo riempito con materiale esplosivo; ancora tante supposizioni che necessitano di indagini più approfondite da parte degli inquirenti.

Next Post

Roma, sapeva di avere Aids ma contagia sei donne: è arresto

Valentino T., trentenne di Roma, è al centro di un’indagine e di una pesante accusa di lesioni gravissime e volontarie: il giovane dal 2006 al 2014 ha intrattenuto relazioni occasionali con un gran numero di donne con le quali ha avuto rapporti sessuali non protetti; Valentino, però, non ha mai […]
Roma sapeva di avere Aids ma contagia sei donne