Italiani rilasciati dall’India giunti a Milano

Redazione

Tommaso Bruno e Elisabetta Boncompagni sono giunti in Italia da New Delhi, dopo un viaggio di diverse ore i due hanno fatto ritorno in patria.

Tommaso ed Elisabetta  hanno trascorso, dall’altra parte del mondo, cinque anni in un carcere di Varanasi per una condanna all’ergastolo poi annullata dalla Corte Suprema.

Prima di salutare l’India  e mettere fine al loro incubo carcerario i due hanno detto: “Torneremo sicuramente in India. E soprattutto –  ha spiegato ai giornalisti Elisabetta – vogliamo tornare a Varanasi dove abbiamo lasciato tanti amici”.

Familiari ed amici hanno atteso con trepidazione l’arrivo di Tommaso Bruno ed Elisabetta Boncompagni. che dopo i saluti si sono diretti ad Albenga.

“Ero pronto al peggio  – ha detto Tommaso- dentro quelle baracche con 130 persone  ma la verità viene sempre a galla anche in un  paese come l’India. io ho avuto la forza di affrontare tutto perchè ero a posto con me stesso”.

Next Post

Etna è di nuovo in eruzione

Sono ormai due giorni che l’Etna è nel pieno della sua fase eruttiva. Regalando uno spettacolo unico nel suo genere. Aereoporto di Catania ancora operativo e fenomeni eruttivi del vulcano tenuti sotto controllo  dagli esperti. A distanza di pochi mesi, era giugno del 2014 quando l’Etna stupiva con la sua […]