J-Ax non farà più parte della giuria di The Voice of Italy

Voci di corridoio già da qualche settimana mormoravano di un addio nell’aria, ed alla fine l’annuncio è arrivato ufficiale:  J-Ax ha lasciato la poltrona rossa del talent show The Voice, prodotto da Talpa e trasmesso su Rai 2.

Il rapper ha comunicato la sua decisione non risparmiando polemiche e frecciatine: “La causa della mia scelta è imputabile al comportamento poco limpido nei miei confronti da parte della produzione che ha creato un clima poco rassicurante e spiacevole tanto da pregiudicare la mia partecipazione alla nuova edizione del programma. Ringrazio la Rai, il Direttore di rete Angelo Teodoli e il capostruttura di Raidue Fabio Di Iorio che hanno creduto fortemente in me e con i quali ho instaurato un rapporto di reciproca stima e fiducia che ci ha permesso di condividere i contenuti e lavorare in sintonia”.

La colpa non sarebbe quindi di una discussione avvenuta con la Rai, ma a quanto pare per via di alcune dissidenze con la Produzione.

La replica dei produttori di The Voice of Italy non si fa attendere molto. “Apprendiamo con serenità e rispetto la decisione di J-Ax di non rendersi disponibile a partecipare alla prossima edizione di The Voice. Al momento, tra l’altro, la sua presenza al programma da parte della produzione non era confermata e questo crea una fortunata convergenza di intenti”, dicono Marco Tombolini e Pasquale Romano di Talpa Italia

Intanto nei giorni scorsi si è parlato del possibile nuovo assetto della giuria: oltre a Fiorella Mannoia, dovrebbero farne parte anche Nek e Geri Halliwell. Chi sostituirà l’arrabbiato rapper?

Loading...
Potrebbero interessarti

Fabrizio Corona, crisi o non crisi con Silvia Provvedi?

Se, ormai diversi anni fa, la storia d’amore tra Belen Rodriguez e…

Vecchioni attacca la Sicilia ed è subito bufera in rete

Il sud Italia è purtroppo abituato a subire vessazioni di ogni genere…