Jack Nicholson medita l’addio al cinema dopo 60 anni

Redazione

Una leggenda di Hollywood, un interprete di altissimo livello per il quale basterebbe citare anche solo due pellicole come The Shining e Easy Rider.

Jack Nicholson, oggi 79enne, secondo le indiscrezioni raccolte dal Mirror, starebbe meditando di andare in pensione e lasciare il cinema, tutto nasce da un’intervista all’attore Peter Fonda, fatta da “The Sun”, durante i Bafta.

Una piccola indiscrezione lanciata così, Peter Fonda dice: “Penso che sostanzialmente sia in pensione ormai, non voglio parlare per lui ma ha lavorato tanto fino ad ora e ha fatto tutto bene, non ha problemi economici…dunque”.

Ultimamente Jack Nicholson aveva parlato del suo “invecchiare”, cogliendo lati positivi del passare degli anni: “Credo ci siano stati un sacco di miglioramenti nel mio carattere che sono venuti fuori invecchiando, è una sorta di bilanciamento, bisogna abituarsi”.

Poi l’attore aveva anche rivelato: “La maggior parte delle volte che accetto un lavoro, mi preoccupo di come interpretarlo, se riesco a farlo, cosa devo fare sul set, come lo devo fare”.

Poi però Jack Nicholson parla anche della cosa che odia più di tutte: “Odio essere trattato come Lincoln Memorial ogni volta che mi vedono“, per la cronaca il Lincoln Memorial è una statua in memoria del presidente Lincoln.

Next Post

Cindy Crawford: io acqua e sapone

A 50 anni lei aveva deciso di non lavorare ufficialmente più come modella, ma la top model e attrice statunitense Cindy Crawford, conserva sempre il suo fascino. Sempre bellissima lo dimostra anche quando sul suo profilo social ufficiale, condivide uno scatto, un selfie senza trucco e con un raggio di […]
cindy crawford io acqua e sapone