James Bond, il cast prima a Londra e poi qui a Roma

Per la terza volta nella storia un film di James Bond viene scelto come titolo per il “Royal Film Performance”, l’annuale evento cinematografico cui partecipano i membri della famiglia reale e il cui ricavato va al “Cinema and Television Benevolent Fund”, l’ente che tutela i membri dell’industria dello spettacolo in condizioni di difficoltà o indigenza.

E non stupisce affatto che il più costoso 007 della storia (300mln di dollari), in sala il 5 novembre con la Warner, sia stato scelto, dato che i giovani reali britannici, William, Kate ed Harry, si sono sempre dichiarati grandissimi fans proprio di James Bond.

Tutta la famiglia reale non è voluta mancare alla prima mondiale di “Spectre”, 24mo film sulla spia più famosa al servizio della regina, rispondendo presente in sala come sul red carpet e incontrando il cast di quello che la stampa del Regno Unito definisce come il migliore Bond di tutti i tempi.

Oltre al protagonista Daniel  Craig e alla nostrana Monica Bellucci, sul red carpet londinese erano presenti anche l’altra bond-girl Lea Seydoux, il “cattivo” Christoph Waltz, Ben Whishaw e Ralph Fiennes.

Ma i protagonisti della saga son sbarcati nelle ore successive qui a Roma, per il junket italiano del film.

Loading...
Potrebbero interessarti

Iva Zanicchi sostiene Orlando e racconta della sua castità

La donna dei record, vincitrice tre volte al Festival di Sanremo, la…

Uomini e Donne trono over: Roberta e Giorgio lavori in corso

Ci sono nuove notizie che riguardano il trono over del programma condotto…