Johnny Dorelli compie i suoi primi 80 anni

Eleonora Gitto

Johnny Dorelli compie i suoi primi 80 anni.

Da un po’ di tempo il cantante non si vede più tanto in pubblico, eppure il grande Johnny era e resta un mito del mondo dello spettacolo.

Fra musica, cinema, radio, televisione e teatro, Johnny Dorelly ha scritto pagine importanti del mondo dello spettacolo italiano. Il 20 febbraio ha compiuto 80 anni.

L’uomo è dotato di carisma, di ironia, e soprattutto di una voce eccezionale: calma, calda avvolgente, molto partecipata.

Ha collaborato, in tema musicale, con Domenico Modugno al Festival di Sanremo, interpretando il successo internazionale Volare (Nel blu dipinto di blu), e vincendo. E poi l’anno successivo vince di nuovo con Modugno, interpretando Piove.

E poi ancora a Sanremo con Don Backy interpreta forse il suo brano più famoso, l’Immensità.

Quindi la carriera teatrale, nella quale spicca il suo ruolo di prete in Aggiungi un posto a Tavola, di Garinei e Giovannini.

E ancora le interpretazioni in film famosi, come Pane e cioccolata, con Nino Manfredi. Oppure Il Mostro, di Luigi Zampa; o ancora Mi faccio la barca, di Sergio Corbucci.

E ancora tanti amori, nella sua vita, con donne famose: Lauretta Masiero, Catherine Spaak, Gloria Guida. Insomma, un grande. Tanti auguri, Johnny.

Next Post

Milano, Piazza Duomo: bruciate le palme della discordia

Alcune delle palme della discordia allestite in Piazza Duomo a Milano, che hanno suscitato polemiche e reazioni contrastanti, è stata bruciata. Un atto vandalo davvero esecrabile quello che si è consumato nella “civilissima” Milano: alcune delle palme allestite in Piazza Duomo sono state incendiate. Probabilmente alcuni milanesi sono troppo abituati al […]
Milano, Piazza Duomo: bruciate le palme della discordia