Jonny Deep nuovo ruolo e nuovo viso

Redazione

Jonny Deep nell’ultimo film che ha interpretato e che sarà presentato fuori concorso a Venezia il prossimo settembre, ha il ruolo di uno spietato criminale. In questa veste l’ex Pirata dei Caraibi è stato talmente cambiato da essere in pratica irriconoscibile anche alle sue fan più accanite.

Il film è tratto dal libro inchiesta scritto dai giornalisti, Dick Lehar e Gerald O’Neill e il titolo scelto è “Black Mess” e nella pellicola Jonny Deep è uno dei protagonisti il criminale statunitense James Joseph Bulger Jr. soprannominato Whitey. E’ stato, fino al giorno della sua cattura avvenuta nel giugno del 2011, uno tra i dieci latitanti più ricercati negli Stati Uniti e sulla sua tesa fu messa una taglia da due milioni di dollari.

Per calare al meglio l’attore nel ruolo di quest’efferato delinquente, i truccatori e costumisti lo hanno trasformato da capo a piedi renderlo non soltanto vecchio ma anche senza alcuna traccia del conosciuto fascino di Jonny Deep.

Next Post

Viva la sposa, il film di Ascanio Celestini arriva a Venezia

Sono ben tre le pellicole “made in Italy” che concorreranno a Venezia nella rassegna autonoma all’interno della Mostra del Cinema di Venezia, le “Giornate degli autori”. Venti in film i film in concorso, provenienti da quindici differenti paesi e le tre pellicole italiane sono presentate da: Ascanio Celestini con il […]
Viva la sposa, il film di Ascanio Celestini arriva a Venezia