Jovanotti regala sorrisi e canzoni ai bambini del Meyer

Un grande artista ma soprattutto un uomo dal cuore d’oro, che in occasione del Natale ha voluto regalare sorrisi e qualche ora di svago ai bambini meno fortunati, e lo ha fatto con le sue splendide canzoni, che riescono sempre a regalare emozioni indimenticabili.

All’ospedale pediatrico Meyer di Firenze è così arrivato Jovanotti per un concerto a sorpresa: accompagnato dal chitarrista Riccardo Onori ha fatto la sua comparsa nella ludoteca dove erano riuniti i bimbi, e ha cantato per loro.

Jovanotti ha cantato alcuni dei suoi brani più celebri, tra cui “Bella”, “A te”, “Sabato” e “Penso positivo”, poi il cantautore ha fatto visita al reparto di oncoematologia.

Nei giorni scorsi accanto al grande albero di Natale allestito al Meyer sono arrivati anche i rappresentanti delle forze dell’ordine che, a loro volta, hanno portato i loro auguri.

A vestire i panni di Babbo Natale è stato invece il sindaco di Firenze Dario Nardella, che si è recato all’ospedale per portare i doni ai bambini ricoverati. “Oggi da vero Babbo Natale ho portato i giocattoli ai bimbi del Meyer. Ogni loro piccolo sorriso ci ha riempito il cuore di emozione”, ha scritto Nardella su Facebook.

Next Post

Lidia Vella, ancora parole di fuoco contro l’ex Alessandro

Sembravano una bella coppia, giovane e affiatata, intenzionata persino a passare tutta la vita assieme, eppure non solo sembra finito l’amore tra Lidia Vella e Alessandro calabrese, ma tra loro sembra rimasto tanto rancore e livore che non gli permette di continuare serenamente con le loro rispettive vite. Lui del […]