Justin Bieber, criticato dagli animalisti per il cappotto di pelliccia

Redazione

Stanno facendo il giro del web gli scatti del cantante Justin Bieber, l’idolo dei teenager è stato paparazzato con un look invernale che ha scatenato un fiume di polemiche e commenti negativi.

Bieber è stato infatti immortalato con un cappotto di pelliccia reale e ha attirato l’attenzione non solo dei fan più sensibili ma anche dell’organizzazione per i diritti degli animali PETA, che ha criticato aspramente il look del cantante.

L’organizzazione attraverso un addetto stampa ha così commentato: “Si comporta come un egocentrico artista infantile, sembra incapace di comprendere come queste sue abitudini a determinati tipi di acquisti siano in realtà basate sulla sofferenza di animali quali tigri e coyote selvatici”.

Justin Bieber è stato paparazzato proprio a Los Angeles durante questa settimana, un cappotto di dimensioni considerevoli ovviamente in pelliccia originale, immediate le reazioni “I gruppi animalisti sono stanchi di dover aver a che fare con lui”, hanno ribadito dall’associazione per i diritti degli animali.

Il cantante tra l’altro si era già distinto tre anni fa per un episodio particolare, quando, ignorando tutti i consigli, aveva portato la sua scimmietta Mally in Germania, l’animale fu sequestrato arrivato a Monaco di Baviera.

Next Post

Nina Moric, la foto ricordo fa scoppiare un caso

Una foto pubblicata forse per nostalgia, un ricordo di tempi passati, sta costando carissimo, in quanto a critiche social, alla bella Nina Moric, letteralmente sommersa da commenti al vetriolo, e lei naturalmente non è rimasta indifferente. Questa volta, a far infuriare la modella, sono i commenti a una foto datata 2007 […]