Kalidou Koulibaly giocatore del Napoli è diventato papà

Il 16 gennaio 2016 è forse una delle date che difficilmente potrà dimenticare Kalidou Koulibaly, il difensore franco senegalese del Napoli. Il motivo? la raffica di emozioni che ha caratterizzato l’intera giornata. Il suo primo lieto evento si è verificato nel pomeriggio, quando la compagna Charline, in una clinica di Napoli, ha dato alla luce un tenero bambino, dal delicato nome di Seni, rendono il giovane l’uomo padre oltre che l’uomo più felice al mondo.

Alla gioia per la nascita del suo bambino, si aggiunge ovviamente quella per la vittoria della sua squadra  contro il Sassuolo, vinta dal Napoli con il risultato di 3-1, che ha confermato il primo posto. Felicità condivisa anche se questa volta è partito dal secondo tempo del match osservando il primo dalla panchina.

Per qualsiasi persona al mondo l’emozione di diventare padre è sempre un grandissima gioia, figuriamoci per il giovanissimo Kalidou Koulibaly, doppia gioia la nascita del suo primogenito che è avvenuta nel primo pomeriggio, nella stessa città dove qualche ora dopo alle 20:45 è iniziata la partita della sua squadra. Doppia gioia nell’arco di poche ore, si può definire “ l’uomo più felice al mondo”.

Tutta la squadra ha gioito per lui, adesso ovviamente l’allenatore spera che i suoi “doveri” di padre, non lo distolgano troppo dall’impegno calcistico, tutti si aspettano che Kalidou possa insegnare al piccolo Seni, i primi calci al pallone.

Siamo sicuri che appena possibile sarà allo stadio ad assistere, e perchè no, a tifare per il padre.

Loading...
Potrebbero interessarti

Sean Penn, il figlio Hopper: mi ha aiutato a combattere la mia dipendenza

Sarebbe stato proprio il padre ad aiutarlo ad uscire definitivamente dall’abuso di…

Stefano De Martino, nessuna lite con la mamma di Belen

Mentre Belen Rodriguez si gode il suo nuovo amore e confessa ai…