Kanye West: la verità sulla sua paranoia

Redazione

Si è molto parlato del ricovero del rapper e produttore Kanye West, un ricovero immediato per problemi, pare, dovuto al forte stress tanto da fargli annullare il suo tour.

Oggi il magazine TMZ cerca di fare chiarezza sull’accaduto, dopo le prime notizie relative ad un non ben identificato problema psicologico che lo avrebbe costretto al ricovero, si parlava anche di un fattore di forte stress, arrivano le prime indiscrezioni.

Secondo quanto si apprende dal magazine TMZ, fonti molto vicine al rapper e produttore rivelano che Kanye West sarebbe profondamente depresso e, pare, legato anche ad un problema di paranoia, le stesse fonti infatti avrebbero confermato che Kanye era convinto che la gente era pronta a “farlo fuori” compresi anche i medici che lo avevano preso in cura.

Secondo quanto rivelato, la paranoia che attanaglia l’artista si sarebbe sviluppata da mesi, anche se addirittura il ricovero è stato motivato con: disidratazione e spossatezza, ma “tutti” sanno, secondo le indiscrezioni, che la realtà è ben altra.

Next Post

La danza della morte, l’assurdo ballo che portò alla morte

E’ stata storicamente definita la “piaga del ballo” o anche “l’epidemia del ballo”, quella accaduta nel lontano 1518 nell’Alsazia. Teatro del macabro evento fu Strasburgo, definito nel tempo come una sorta di attacco di isteria collettiva, tutto ebbe inizio con Frau Troffea, la donna che cominciò a danzare per le […]