Kendall Jenner, il suo tallone d’Achille è la tripofobia

Per Kendall Jenner questo è certamente un momento di gloria: 20enne figlia di Caitlyn Jenner e di Kris Jenner, è un’apprezzatissima modella, influencer nonché star di Al passo con i Kardashian, ma è anche e soprattutto una ragazza dal carattere forte e determinato, che non ha paura di mostrare neppure le sue paure.

E infatti Kendall ha confessato sul suo blog di soffrire di una strana fobia, la tripofobia, ovvero la paura dei piccoli buchi.

“Le persone che soffrono di questa fobia hanno paura dei buchi nei pattern, ho il terrore dei buchi ripetuti nei waffel e negli alveari” ha scritto in un post, “Chiunque mi conosce sa che ne soffro. So che può essere considerato ridicolo, ma ci sono moltissime persone che hanno questa fobia. Non posso nemmeno pensare di guardare un disegno con dei buchini, mi mette un’ansia tremenda. Chissà cosa c’è dentro quei fori”.

Il termine è stato coniato di recente, nel 2005, dagli studiosi Arnold Wilkins e Geoff Cole, ovvero i primi ad essersi interessati al problema e ad averne messo in risalto le caratteristiche scientifiche. La tripofobia ad oggi non è riconosciuta come disturbo psichico ma è in grado di provocare forti attacchi di panico, vomito, nausea, crisi respiratorie, prurito e svariate sensazioni di fastidio.

Già qualche settimana fa la madre della giovane, Kris Jenner, aveva rivelato i problemi di ansia e gli attacchi di panico della figlia, che l’hanno colpita qualche mese fa durante un viaggio di lavoro a Parigi.

Loading...
Potrebbero interessarti

Irama, finita la storia con Giulia De Lellis

Giovani, belli, famosi, seguitissimi dai fans: un mix che garantisce lauti guadagni,…

Cristina Buccino dalla Napoli Bari: Buon Anno!

La “donna mediterranea” per eccellenza, sogno proibito dei maschietti, Cristina Buccino ha…