Kim Wilde: ho visto un UFO quando è morto Michael Jackson

Redazione

La popstar degli anni 80, la bellissima bionda Kim Wilde ha rivelato alcuni particolari sconvolgenti legati ad un cambiamento della sua vita.

La cantante infatti ha rivelato che un episodio ha cambiato totalmente la sua vita, è accaduto proprio il giorno dopo la morte del re del pop Michael Jackson, Kim Wilde ha infatti dichiarato che quel giorno si trovava nel giardino sul retro della casa di un amico.

Ad un certo punto hanno osservato un UFO attraversare il cielo, era proprio il giorno dopo la morte di Michael Jackson, da allora si è creata una specie di connessione con l’universo, l’oggetto nel cielo era almeno 20 volte più grande di un normale aereo.

L’UFO è andato a zig zag rapidamente per poi sparire, la stessa cantante ha rivelato che non sono stati gli unici a vederlo, da quel giorno c’è una speranza in più nel suo animo, la conferma di non essere soli nell’universo.

Next Post

Spazio, lanciata la navicella Cygnus per rifornire gli astronauti

Finalmente il cargo Cygnus ha preso il volo alle 22,44 di ieri dalla piattaforma 41 di Cape Canaveral, in Florida; il lancio è avvenuto con successo dopo un’attesa di quattro giorni dovuta al maltempo che ha riguardato lo stato americano dal quale Cygnus è decollato; Il container spaziale è stato […]
Spazio navicella Cygnus per rifornire gli astronauti