La transgender Caitlyn Jenner, ovvero il diritto a essere diversi
La transgender Caitlyn Jenner ovvero il diritto a essere diversi

La transgender Caitlyn Jenner, ovvero il diritto a essere diversi. La Jenner si offre come testimonial per la campagna H&M Per ogni vittoria.

Nel video si parla di sport, di come superare gli stereotipi, di come avere fiducia in se stessi. Nella vita come nello sport. E chi meglio di una transgender di razza come la Jenner? Nel video si possono ammirare le immagini della vita della trans, che sono narrate con la sua voce caldissima, estremamente affascinante.

Caitlyn dice: “Pensavo che fosse troppo tardi, pensavo che l’obiettivo fosse troppo ambizioso. Mi sono sentita intrappolata dal mio corpo e dalle aspettative degli altri”. “Ho combattuto per avere il mio posto, continua la Jenner, e il diritto a essere diversa. Ho dovuto trovare in me una forza che non sapevo di avere. Non c’è mai stato nulla di facile. Ma le cose veramente importanti non lo sono mai. Andare sempre avanti, è questa la vera vittoria. Per la tua nazione o per te stessa, per ogni vittoria”.

Caitlyn era stata medaglia d’oro nel decathlon alle Olimpiadi di Montreal del 1976, quando si chiamava ancora Bruce. Adesso è una delle transessuali più famose.

Loading...
Potrebbero interessarti

Rihanna grassa: i fan insorgono e la difendono

Si fa tanto che parlare di body shaming, di insegnare ai nostri…

Emma Marrone, nelle mani di Maria e della Mediaset?

È tornata all’ovile, accolta con tutti gli onori dalla padrona di casa…