Lana Rae Meisner moglie del fondatore degli Eagles, uccisa in casa
Lana Rae Meisner moglie del fondatore degli Eagles uccisa in casa

E’ accaduto proprio in queste ore, nella notte di Domenica Lana Rae Meisner, moglie di Randy Meisner, uno dei fondatori del mitico gruppo degli Eagles, è stata trovata morta con un colpo di pistola in casa della coppia.

Secondo la ricostruzione del magazine radaronline.com, ci sarebbe stata una chiamata al 911 circa mezz’ora prima per violenza domestica, successivamente è stato proprio Randy a richiamare il numero di emergenza e ai poliziotti arrivati in casa avrebbe raccontato che dopo una discussione la moglie si sarebbe chiusa in una stanza e a quel punto si sarebbe sentito un colpo.

Alle 4.45 del mattino il pronto soccorso ha trovato la donna morta in camera e Randy Meisner in stato di shock ancora convinto che la moglie fosse viva, il musicista ha un passato di abuso di alcol e droga, come rivela lo stesso magazine.

In passato pare che un amico comune, James Newton, abbia cercato di far nominare un tutore per il musicista, sostenendo che la moglie lo tenesse costantemente ubriaco per gestire i suoi soldi, ma proprio Randy e la moglie avevano pensato che James volesse mettere le mani sul loro conto in banca.

Nel 1994 Randy Meisner non era stato invitato dalla band per la loro reunion, tanto meno era stato invitato sempre dagli Eagles ai Grammy Awards di quest’anno.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cindy Crawford: quando mio marito guarda la partita io…

Nelle ultime settimane lei ha voluto dimostrare come anche a 50 anni…

Stefano Bettarini, la verità sul ricovero in ospedale

Al Grande Fratello Vip, con la sua lista di conquiste, non ha…