Lega, restano sequestrati i 49 milioni di fondi

Negli ultimi mesi la Lega ha realizzato molti dei suoi obiettivi, riuscendo persino a salire al Governo grazie all’alleanza con i 5Stelle, ma di certo le tasche del partito sono più vuote: la Cassazione ha infatti confermato il sequestro di ben 49 milioni di euro di fondi.

La Corte ha confermato quanto già deciso lo scorso 5 settembre dal Tribunale del riesame di Genova su indicazione della stessa suprema corte. I giudici hanno respinto il ricorso dei legali del Carroccio contro il provvedimento di sequestro.

I fondi sono stati sequestrati nell’ambito del procedimento per la truffa sui rimborsi elettorali relativi al triennio 2008-2010.

Ricordiamo che sempre nell’ambito del processo sulla presunta truffa allo Stato sono stati già condannati in primo grado dal tribunale di Genova l’allora segretario Umberto Bossi e l’ex tesoriere del partito Francesco Belsito.

Dal canto suo, il tesoriere della Lega, Giulio Centemero, ha annunciato: “La violazione è talmente palese che si dovrà ricorrere alla Corte Europea”.

Next Post

Messenger permetterà di eliminare i messaggi indesiderati

Ormai quasi tutti i principali social e piattaforme di messaggistica danno la possibilità di “ripensare” a quello che si è appena inviato e quindi danno la possibilità di cancellarlo prima che il destinatario lo abbia letto. Una possibilità amata da tutti, soprattutto dagli indecisi, che nelle prossime settimane approderà anche […]
Messenger permettera di eliminare i messaggi indesiderati