Lega, restano sequestrati i 49 milioni di fondi

Negli ultimi mesi la Lega ha realizzato molti dei suoi obiettivi, riuscendo persino a salire al Governo grazie all’alleanza con i 5Stelle, ma di certo le tasche del partito sono più vuote: la Cassazione ha infatti confermato il sequestro di ben 49 milioni di euro di fondi.

La Corte ha confermato quanto già deciso lo scorso 5 settembre dal Tribunale del riesame di Genova su indicazione della stessa suprema corte. I giudici hanno respinto il ricorso dei legali del Carroccio contro il provvedimento di sequestro.

I fondi sono stati sequestrati nell’ambito del procedimento per la truffa sui rimborsi elettorali relativi al triennio 2008-2010.

Ricordiamo che sempre nell’ambito del processo sulla presunta truffa allo Stato sono stati già condannati in primo grado dal tribunale di Genova l’allora segretario Umberto Bossi e l’ex tesoriere del partito Francesco Belsito.

Dal canto suo, il tesoriere della Lega, Giulio Centemero, ha annunciato: “La violazione è talmente palese che si dovrà ricorrere alla Corte Europea”.

Potrebbero interessarti

La Grecia crede in Tsipras ed è tripudio di no all’Europa

La giornata di ieri è stata quella decisiva per il destino della…

Nel napoletano, torna a far discutere l’emergenza rifiuti

Sono arrivate anche le troupe di Striscia la Notizia a documentare in…

Renzi volerà su un nuovo aereo preso in leasing

Notizie ufficiali non ve ne sono, ma le indiscrezioni riportate dai maggiori…

Immigrati proteste al centro accoglienza di Varcaturo

Proteste scoppiate al centro di accoglienza di Varcaturo, nella provincia di Napoli,…