Lega, restano sequestrati i 49 milioni di fondi

Negli ultimi mesi la Lega ha realizzato molti dei suoi obiettivi, riuscendo persino a salire al Governo grazie all’alleanza con i 5Stelle, ma di certo le tasche del partito sono più vuote: la Cassazione ha infatti confermato il sequestro di ben 49 milioni di euro di fondi.

La Corte ha confermato quanto già deciso lo scorso 5 settembre dal Tribunale del riesame di Genova su indicazione della stessa suprema corte. I giudici hanno respinto il ricorso dei legali del Carroccio contro il provvedimento di sequestro.

I fondi sono stati sequestrati nell’ambito del procedimento per la truffa sui rimborsi elettorali relativi al triennio 2008-2010.

Ricordiamo che sempre nell’ambito del processo sulla presunta truffa allo Stato sono stati già condannati in primo grado dal tribunale di Genova l’allora segretario Umberto Bossi e l’ex tesoriere del partito Francesco Belsito.

Dal canto suo, il tesoriere della Lega, Giulio Centemero, ha annunciato: “La violazione è talmente palese che si dovrà ricorrere alla Corte Europea”.

Angela Sorrentino

Laureanda, content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, si occupa principalmente di contenuti legati alla sanità italiana e alla tecnologia.

Potrebbero interessarti

L’unione europea ha deciso il ricollocamento di soli 35mila migranti

Una piccola goccia, in un mare di disperazione: i 28 membri dell’unione…

La francese Segolene Royal dichiara guerra alla Nutella

I rapporti tra Italia e Francia si stanno facendo di ora in…

Roma, il Vaticano teme per il prossimo Giubileo

Nella bagarre politica degli ultimi giorni, in pochi si sono ricordati che…

Renzi, il Pd ha un consenso maggiore di qualsiasi sinistra europea

Un Matteo Renzi convinto di sé e delle iniziative che il suo…