L’origine delle piramidi svelate in un antico testo sacro

Un antichissimo manoscritto potrebbe spiegare l’origine delle piramidi.

Un esperto ha affermato che le piramidi egizie potrebbero finalmente essere spiegate da un “testo sacro” che i ricercatori sanno cercando di far venire alla luce.

I misteri hanno circondato la struttura delle piramidi per anni, con gli storici che discutono su chi l’ha costruita, quando è stata costruita, perché e cosa è nascosto sotto.

Matt Sibson, un esperto di storia e civiltà antiche, crede che un antichissimo “testo sacro“, del quale si è parlato poco fino ad ora, possa contenere la chiave per spiegare la storia delle piramidi di Giza.

Lo storico gestisce Ancient Architects, un canale YouTube “che offre interpretazioni alternative e i più antichi siti del mondo“.

Nel suo video più recente, Matt discute l’eredità del faraone Khufu, ritenuto il costruttore delle piramidi.

Dopo aver costruito le strutture, si diceva che Khufu continuasse nella “scrittura di un libro sacro” che in seguito entrò in possesso di Manetho, un sacerdote e studioso egiziano.

Parlando al Daily Star Online, Matt ha rivelato: “Manetho, un sacerdote egiziano e studioso che visse intorno nel 300 aC, rivelò che un re della IV dinastia chiamato Suphis costruì la Grande Piramide centinaia di anni prima“.

Si ritiene che Suphis sia la stessa persona di Khufu. Manetho ha anche detto che Suphis ha scritto un libro sacro, di cui Manetho è poi venuto in possesso“.

Il libro sacro mi ha incuriosito perché non è mai stato segnalato prima o dopo” rivela l’esperto “È interessante notare che le due informazioni che Manetho registra su Suphis sono principalmente che ha costruito la Grande Piramide e ha scritto un libro sacro“.

Penso che questo significhi che i due sono imparentati. Forse il libro sacro contiene tutte le risposte agli enigmi della piramide“.

Ma, come ha rivelato Matt, non c’è “nessuna menzione” di questo libro in nessun lavoro successivo “e sembra essere scomparso misteriosamente dalla storia“.

Ho la sensazione che questo libro sia la risposta a tutte le cose che stiamo cercando riguardo alla storia delle piramidi d’Egitto“, ha aggiunto.

Loading...
Potrebbero interessarti

40 anni in carcere, era un errore

40 anni in carcere sapendo di non essere colpevole, è successo negli…

Donna tedesca a 65 anni dà alla luce 4 gemelli

Un parto quadri-gemellare ormai non fa quasi più notizia: quattro bambini nati…