L’ultimo saluto a Nicole

Una bara bianca piccola tra le braccia di mamma e papà.

Una bara bianca piccola su cui è adagiata una candida copertina rosa.

E’ un’immagine che non si dimentica quella dell’ultimo saluto alla piccola Nicole, nella chiesa di San Vito. Adesso toccherà a Procura e Regione Sicilia accertare tutte le responsabilità della morte della neonata vissuta solo tre ore.

A quanto è emerso in questi giorni a far morire la piccola Nicole è stata una lunga catena di inefficienze.

Una morte, quella di Nicole, non causata da un errore umano ma dalla mancata applicazione di regole che in molte regioni d’Italia sono applicate da anni e con grandi risultati. Di fatto un fallimento organizzativo, con delle responsabilita’ che dovranno essere accertate dai giudici. Intanto il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin pensa di commissariare la sanità in regione Sicilia. Inefficienze vengono segnalate anche in altri ospedali dell’isola.

Il Ministro è intenzionato a non concedere più deroghe alle piccole strutture.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Renzi a Udine, tutte le sfide del governo sono state vinte

Neppure di sabato il Premier Matteo Renzi si risparmia, e intervenendo alla…

Pordenone, bus cade in una scarpata con 47 bimbi a bordo

Doveva essere una giornata all’insegna05 della spensieratezza, un momento da ricordare assieme…