Macerata, per superare l’esame di guida si trasforma in un uomo-robot ma finisce all’ospedale

E’ finita male la furbata di un uomo 33enne pachistano per superare l’esame di guida scritto. Si era presentato al quiz trasformato in un vero e proprio uomo-robot: aveva una videocamera infilata in un bottone, oltre ad un trasmettitore ed un modem incollati nella schiena e nello sterno. Qualcosa però è andato storto ed è stato scoperto. Ma i guai per il furbacchione non sono finiti qui.

L’uomo infatti è stato portato in ospedale. Aveva infatti anche degli auricolari nelle orecchie, che si sono infilati nei condotti uditivi.  E’ stato quindi necessario un intervento di otorinolaringoiatria per rimuovere gli auricolari. La polizia stradale di Macerata, dopo la segnalazione della Motorizzazione civile, ha denunciato l’uomo.

Le indagini sono state allargate per scoprire quali sono stati i complici dell’uomo, che avrebbero dovuto suggerirgli le risposte giuste durante l’esame teorico di guida.  Se l’uomo avesse superato il quiz avrebbe ottenuto mille euro: è l’unica cosa che sono riusciti a carpire al momento gli uomini delle forze armate da questa grottesca vicenda. Esame annullato, una denuncia da parte della polizia stradale ed un intervento di otorinolaringoiatria: ma per il furbacchione di turno non sarebbe stato meglio passare qualche ora in più sui libri, studiare e passare l’esame onestamente?

Loading...
Potrebbero interessarti

Apple presenta Liam il robot che ricicla gli iPhone

Apple presenta Liam, un robot che pensa al benessere dell’ambiente e che…

iPhone 8 vediamo Apple cosa mette sul piatto della bilancia

Dure battaglie si approssimano all’orizzonte per le maggiori aziende mobile, come per…